Cieli nuvolosi

On 06/01/2014 by Carlo Columba

Controluce con nuvole e sole in campo, più o meno filtrato. Immagini gravide di un qualche misterioso e oscuro significato, c’è un “qualcosa”, l’occhio di un dio primitivo che scruta. L’osservatore è affascinato e turbato allo stesso tempo, la natura si stende sotto la coltre illuminata e tutto è fermo, bloccato, in attesa.

4 Responses to “Cieli nuvolosi”

  • Le tue foto hanno sempre un sapore “primordiale”, come se scaturissero da un’osservazione intima, non mediata dal mezzo fotografico.
    Emanano suggestioni pure, schiette, quasi violente, emozioni che assumono una loro fisicità senza che l’osservatore debba cercare di dare un senso alle immagini che proponi.
    Emozionali.

    • Grazie Rino!! Quel che dici mi “suona bene”! Attribuisco un valore positivo ad una certa “primordialità!”

  • Foto primordiali perche’ molto personali, al di la’ di ogni retorica preconfezionata. Elementi semplici, come i buoni piatti: il cielo ovattato e il sole dietro. Il controluce si offre ma come attraverso una tenda di nuvole. Tra l’uomo e il cielo si estende un velo. Il paesaggio e’ ora una distesa, orizzontale e accogliente, ora una tensione a salire, come le pietre, le colonne, gli alberi. In questo equilibrio, tutto il mistero.

  • la mia preferita: madonie. Tutte le fotografie presenti sono un buon punto di partenza per un racconto grandioso e potente, come accadde per il tuo racconto visuale dei cenotafii di qualche tempo fa.

Leave a Reply to Treccenere Cancel reply